Essenze profumate per SPA

Bottles of aroma essential oil on wooden table, spa concept.

Effetti benefici degli oli essenziali

Gli oli essenziali sono sostanze profumate che vengono estratte dai vegetali e in particolare da erbe aromatiche, caratterizzate da un’estrema volatilità: questo requisito fa sì che esse evaporino molto rapidamente quando vengono esposte all’aria, e proprio su tale caratteristica si basa la loro efficacia.

Le essenze speciali per SPA e bagno turco derivano da processi di spremitura a freddo che viene seguita da distillazione ed estrazione; in natura simili sostanze svolgono funzioni di vario genere, soprattutto finalizzate al rilassamento, alla depurazione e alla rivitalizzazione della pelle.

È noto da tempo che alcuni aromi influiscono positivamente sul benessere psico-fisico dell’organismo.

Per combattere lo stress le essenze e miscele essenziali per uso professionale sfruttano le proprietà terapeutiche di alcune piante adattogene, come melissa, camomilla, lavanda, mandarino, incenso, basilico, cipresso e ylang ylang.

Per combattere gli inestetismi cutanei, come i depositi adiposi e la cellulite, un valido rimedio è costituito da oli essenziali per bagno turco a base di avocado, ginepro, rosmarino e salvia.

La gestione delle essenze nelle SPA e nei centri benessere dipende da un’attenta regia olfattiva, che consente alla clientela di assorbire pienamente gli aromi non solo con percorsi olfattivi, ma anche attraverso la pelle.

Infatti l’impiego delle essenze per sauna durante i massaggi permette di assorbire i principi attivi vantaggiosi consentendo loro di agire una volta penetrati all’interno del corpo.

La percezione di un’essenza balsamica per SPA è in grado di influenzare lo stato d’animo delle persone ancora prima dell’approccio con i vari trattamenti, questo fatto dipende dalla funzione dell’olfatto, un senso strettamente collegato al sistema nervoso centrale.

Per questo motivo, è fondamentale utilizzare adeguatamente gli oli essenziali per uso professionale nei centri benessere, poiché il messaggio olfattivo riesce ad operare su forme di comunicazione non condizionate da vista e udito, ma capaci di raggiungere direttamente le aree cerebrali.

Tipologie delle essenze profumate per SPA

Le essenze che vengono maggiormente utilizzate nelle SPA e centri benessere possono essere singole oppure combinate in vari composti.

• Nei massaggi antistress è necessario utilizzare essenze con proprietà distensive e rilassanti, come ad esempio elicriso, rosa, arancio, camomilla, salvia, lavanda e ylang ylang.

• I massaggi energetici richiedono essenze con proprietà stimolanti e rivitalizzanti come quelle offerte dalle erbe aromatiche (rosmarino, salvia, basilico e maggiorana, geranio, carota, cisto e menta).

• I massaggi rivitalizzanti, che sfruttano l’attività di ginseng, caffè verde, mandarino e arancia amara, consentono di migliorare il tono muscolare e l’elasticità della pelle.

• I massaggi calmanti, che svolgono la duplice azione di rilassare la muscolatura e attenuare le stimolazioni neurovegetative, sfruttano le proprietà di lavanda, tiglio, timo e biancospino.

Se da un lato l’utilizzo singolo delle essenze garantisce effetti sicuri, quello delle miscele richiede competenze e preparazione molto specifiche poiché è necessario conoscere a fondo gli effetti psico-fisici conseguenti alla loro miscela.

Anche se la percezione olfattiva è soggettiva, bisogna comunque tenere conto dell’estrema variabilità biologica delle piante officinali; nei centri benessere gli aromi svolgono un vero e proprio effetto terapeutico, spesso associato all’uso di incenso che potenzia la loro efficacia.

È sempre consigliabile prima di utilizzare un determinato profumo in una SPA, analizzarne la reazione soggettiva del cliente poiché non sempre e non tutti gli aromi sono bene accetti.

L’olfatto viene definito il “senso sublime”, poiché è in diretta relazione con le aree del cervello responsabili della percezione sensoriale.

Oli essenziali di qualità

La linea di oli essenziali e fragranze di alta profumeria che l’azienda Talia Essenze realizza da anni, rappresenta il risultato di un accurato lavoro di ricerca e selezione dei migliori aromi, destinati al settore cosmetico di alto livello.

Grazie a un’accurata selezione delle materie prime e di metodi di lavorazione estremamente sofisticati, è possibile ottenere risultati qualitativamente eccellenti che garantiscono la piena soddisfazione di chi ne fa uso.

Oltre alle essenze tradizionali, Talia Essenze produce fragranze di alta profumeria uniche come ambra grigia, ebano nero, nardo indiano, rosa turca, salsedine blu, zibetto e molte altre.

Destinati ai più importanti centri benessere, gli oli essenziali puri e naturali di origine biologica certificata che l’azienda Talia Essenze mette a disposizione della clientela, garantiscono risultati eccezionali.

Questi prodotti, dotati non soltanto di proprietà cosmetiche ma soprattutto terapeutiche, svolgono funzioni antisettiche, depurative, riequilibranti e diuretiche, ad esempio l’olio essenziale di limone viene considerato uno dei più efficaci elementi depurativi per bagno turco e sauna, mentre l’olio essenziale di lavanda consente di ottenere benefici influssi diuretici, antibatterici e drenanti.